fbpx

Type and press Enter.

I’m Back On Youtube!Find out what has changed!

I’m Back On Youtube!Find Out What Has Changed!

back-on-youtube-isabell-zanoletti
back-on-youtube-isabell-zanoletti

What a joy, girls! I’m so happy to be back on YouTube! I’ve been thinking and rethinking about it for a while, but I’ve been waiting for the “right moment” and by pure chance of fate, it came when I least expected it! 😊 2020 was definitely a special year for all of us. It has been a year full of changes that have forced us to re-evaluate many of the choices we’ve made over the years and led us to (finally?) prioritize things we’ve been postponing for a long time. At least this was my case. At the beginning of the first lockdown, in April 2020, I started a journey with a holistic therapist. I needed to overcome situations that I had been carrying around for many years and that were holding me back in my present. But not only that.

In the process, many emotions came to the surface that were tough to process, but needed to be dealt with. It was a delicate time in my life. I couldn’t take care of myself 100% and be 100% present in my work as well, which is why I had to select the most important things and put aside those that could remain on stand-by. YouTube was one of them. Unfortunately, the video is in Italian, but I hope to be able to add English subtitles soon. Thanks for your support. ❤️

Che bello ragazze! Sono felice di essere tornata su YouTube! Era da un pò di tempo che ci pensavo e ci ripensavo, ma stavo aspettando il “momento giusto” e per pura casualità del destino, è arrivato quando meno me lo aspettavo! 😊 Il 2020 è stato sicuramente un anno particolare per tutti noi. Un anno pieno di cambiamenti che ci hanno costretto a rivalutare molte delle scelte fatte negli anni e ci ha portato a dare la priorità a delle cose che rimandavamo da tempo. Almeno questo è stato il mio caso. Ho iniziato a cavallo del primo lockdown, ad Aprile 2020, un percorso con una terapeuta naturopata. Avevo bisogno di superare delle situazioni che mi portavo dentro da moltissimi anni e che mi ostacolavano nel presente. Ma non solo. Nel processo sono venute a galla molte emozioni difficili da accettare, ma che senza ombra di dubbio, andavano affrontate. 

E’ stato un momento delicato nella mia vita e non riuscivo a prendermi cura di me stessa al 100% ed essere al 100% presente anche nel lavoro. Questo è stato il motivo che mi ha spinto a selezionare le cose più importanti e accontare quelle che potevano rimanere in stand-by. YouTube, appunto, era uno di queste. Nel video troverete anche i miei pensieri sulla terapia e vi racconterò un pò cosa ho fatto nel 2020, anche se per chi mi segue sul blog avrà sicuramente visto. ❤️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *